CONTAMINAZIONE BATTERICA IN INCHIOSTRI PER TATUAGGI
Antonietta Rossi* e Lidia Sautebin*°, *Dipartimento di Farmacologia Sperimentale e °Centro Interdipartimentale di Ricerca in Farmacoeconomia e Farmacoutilizzazione, Facoltà di Farmacia, Università di Napoli Federico II.

Nell’ aprile 2006 la Francia ha diffuso una nota, attraverso il sistema di allarmi rapidi dell’ Unione Europea (RAPEX), sulla contaminazione da microrganismi di due inchiostri per tatuaggi. In particolare un laboratorio francese ha messo in evidenza la presenza di Moraxella ssp, in uno degli inchiostri, e di stafilococchi nell’altro. L’iniezione di questi inchiostri nella pelle potrebbe provocare irritazioni cutanee ed infezione. I prodotti incriminati, della marca “INTENZE”, sono stati fabbricati negli Stati Uniti da “Intenze Products USA”, e venduti in flaconi in plastica muniti di un tappo a vite. I colori ed i numeri di lotto di tali prodotti sono: “Lemon Yellow” numero di lotto LMY/003 e “Hard Orange” numero di lotto HAO/006/1.
Poiché è possibile che i suddetti inchiostri contaminati siano già commercializzati in Svizzera, anche se non si sono verificati, sino ad ora, casi d’infezione l’Ufficio Federale della Sanità Pubblica ha ordinato delle misure preventive nell’attesa della conferma o dell’infirmazione della presenza di questi prodotti. Queste misure consistono nell’interdizione dell’importazione e dell’utilizzazione, nonché nel ritiro dal commercio, per analisi, dei lotti incerti. Inoltre, ai tatuatori è stato rivolta la preghiera d’informare i loro clienti sui possibili rischi, ed ai produttori di effettuare controlli laddove appaiano dei sintomi d’infezione. I rischi associati all’utilizzo di questi inchiostri, contaminati, non sono di grave entità. Tuttavia le persone che sono state in contatto con essi (informazioni che possono essere fornite dai tatuatori) devono immediatamente consultare un medico in caso di comparsa, dopo il tatuaggio, dei seguenti sintomi: febbre, forte irritazione e gonfiore della pelle. In effetti, queste non corrispondono alle reazioni che normalmente si possono manifestare dopo il tatuaggio.

 

2006 - 2012 Tattoo e Piercing tatuaggi e piercing tatuatori e tatuaggi il portale dei tatuaggi   Sitemap